Ben venga la chat

Ben venga la videochat
Per accedere alle chat basta cercare un sito che ci piace e, al suo interno, trovare lo spazio dedicato alla chat. Il più delle volte tutto questo è gratis; alcuni siti fanno accedere senza registrazione, altri magari la richiedono, ma in genere pure questa è gratis.
In una chat possiamo, o forse dobbiamo, essere sinceri, ma non ingenui. Farci conoscere, ma senza esagerare nei dettagli più personali, come indirizzi, numeri telefonici ad altro. Il sesto senso, o il buon senso che dir si voglia, aiuta a muoversi in questo mondo intrigante e affascinante, ma dobbiamo fidarci di lui. Se qualcosa non ci è chiaro, se qualche dettaglio dell’altra persona non ci convince, dobbiamo cercare di chiarirlo in modo inequivocabile. Se non ci riusciamo, teniamone ben conto e agiamo di conseguenza.
Le chat sono una finestra sul mondo, in tutti i campi, ma dobbiamo aprirla con cautela e imparare a gestirla bene, affinché ci dia solo piacere.

Cos’è una chat
Oggi la chat è una realtà affermata. In pratica, consiste nel registrarsi ad un sito, quasi sempre gratuitamente, cercare l’argomento o le discussioni che interessano di più, e interagire con gli altri componenti della chat. Interagire significa scambiare pareri, idee, proposte, conoscere e farsi conoscere.
Partecipare a delle chat non è sicuramente qualcosa di indispensabile o necessario: questo mondo può essere ignorato. Però, rifiutandolo a priori, ci si priva di esperienze che in certi casi possono essere molto positive, ma sono comunque utili alla crescita e alla conoscenza di ciascun individuo. D’altra parte, conoscere il mondo delle chat e decidere che non ci piace è del tutto lecito e legittimo, e non ci sarà il rammarico di non saper nulla di una realtà ormai comune.

La chat nei dettagli
“Stare in chat” con qualcuno significa scrivere, aspettare una risposta, rispondere a nostra volta, interagire, ma esistono anche le videochat. Queste ultime, sfruttando semplicemente la webcam del computer, permettono di vedersi e, di conseguenza, agevolano una conoscenza più profonda. In genere, dopo qualche periodo di conoscenza solo caratteriale, si arriva al desiderio di avere un’immagine dell’interlocutore e si fa viva l’esigenza di dare un volto e un corpo alla persona dall’altra parte. Quando si è d’accordo su questo, basta accendere la videochat e in un attimo si chatta con una persona, per una sensazione più reale e, per certi versi, più emozionante.

La chat non inganna, ma…
Precludersi l’esperienza di partecipare a delle chat è un peccato, ma non bisogna pensare che tutto sia semplice e scontato. Ogni cosa, anche l’incontro in piazza con degli sconosciuti, deve essere valutata con attenzione. La maggior parte delle persone che si approcciano ad una conoscenza in chat sono come noi, ovvero desiderose di conoscere e di ampliare i propri orizzonti. Purtroppo, però, la “maggior parte” non è la totalità e, tra i tanti, si nascondono persone dagli scopi non chiari e sinceri.
Questo deve spaventarci? Non necessariamente. Prudenza, buon senso, fiducia sì, ma con limiti ben precisi, da non derogare mai, possono aiutare moltissimo a riconoscere le brave persone dagli imbroglioni, o peggio.
Incontrare persone nuove, anche nella vita reale, presuppone sempre una buona dose di saggezza e cautela.

La chat over40 usata per tornare giovane

Chat e videochat  siero anti età

Oggi chattare permette di stabilire dei contatti indipendentemente dalla distanza che li separa. Favoriti dall’immediatezza che la rete offre e praticamente in maniera totalmente gratuita laddove si approfitti di un segnale wi-fi free, scrivere e ricevere messaggi in diretta è di uso comune. Se poi, esiste la possibilità di fare e ricevere una videochat, rende la conversazione ancor più viva ed intrigante soprattutto se si ha, come scopo, quello di rimorchiare.
I tempi si sono decisamente accorciati rispetto a quelli che erano i tradizionali canoni di un tempo e in questo presente, è quasi immediato il fatto di avere un istantaneo riscontro se una persona piace oppure no.
In questo, la videochat è un metodo ideale in quanto non permette all’interlocutore sconosciuto con il quale si chatta, di rimanere nascosto dall’ombra del solo nickname ma, visualizzandolo, si mette realmente in gioco liberandosi da possibili filtri e menzogne.

Cambiano le nostre abitudini

E’ divenuta una pratica così comune tanto da essere considerata come un affidabile mezzo di interazione: oggi videochat usata per rimorchiare è, più che un’abitudine, un acquisito dato di fatto del tutto normale come se fosse sempre esistito.
Osservando soprattutto le nuove generazioni, quelle che si saziano di hamburger e smartphone per intenderci, possedere ed interagire con un telefonino di nuova concezione significa non rinunciare a un oggetto che risulta essere un indispensabile compagno dal quale non separarsi.
Ed è proprio su questo concetto che sta ruotando il nostro presente che ha sovvertito quelli che, fino all’avvento della rete, erano i tradizionali sistemi per comunicare tra le persone e quello di stabilire rapporti e relazioni di ogni tipo.

Vademecum for dummies

Chi non ha mai vissuto l’esperienza di una videochat deve sapere che è bene innanzitutto avvalersi di siti internet che dispongono di una piattaforma che ha in essere la possibilità, oltre che di chattare online in modo gratuito, annovera anche quella di videochattare. E’ bene prestare attenzione al fatto che tutto sia sempre gratis e se è necessario registrarsi al sito oppure saltare questo passaggio.
Una volta espletate le specifiche che il sito di incontri richiede, potete passare direttamente a chattare cercando di essere spontanei e naturali, evitando di costruire storie di fantasia (quasi sempre smascherate) e, in caso di esplicita richiesta da parte dell’interlocutore, non inviate foto di altre persone se non le vostre.
Chiaramente prima di fare una cosa del genere sarebbe preferibile aver chattato diverse volte al fine di capire con chi state chattando. Meglio che le foto (è sempre bene essere prudenti prima di inviare qualcosa di vostro!) potete proporre una videochattata di modo da vedere e farvi vedere, sia per togliere la reciproca curiosità che per ‘avvicinarvi’ di più, eliminando quella patita di virtuale che avevate avuto fino a quel momento.
Rimorchiare via chat e videochat è più semplice farlo che spiegarlo e, una volta contastata la bontà dei risultati acquisiti, sarà un mezzo alternativo che utilizzerete sempre di più, grazie ai siti di incontri che troverete sul web.